>"Poca serietà e bramosie politiche" ovvero "Come sciupare il patrimonio civile dei giovani di Locri contro la ‘ndrangheta"

>
L’ho già detto e lo ripeto qui: considero le manifestazioni spontanee dei “giovani di Locri” di fine anno scorso uno degli avvenimenti politico-culturali italiani più importanti di questi tristi ultimi tempi. Un discreto patrimonio di energie fresche, entusiasmo sincero e amore per le proprie terre.
Ma da spendere come?
Facile la risposta in Italia, e per di più nella colonia meridionale: ma in politica, ovvio! E dove se no?

Non voglio giudicare le polemiche degli ultimi tempi, mi limiterò solo a fornire qualche dettaglio sui “problemi tecnici” che hanno impedito l’incontro con Del Boca.

L’iniziativa di dialogare di mafia con un illustre revisionista del Risorgimento come Del Boca è mia, e con l’aiuto (almeno iniziale) di Fortunato-Jack Walsh ho provveduto a contattare l’ospite e prendere accordi con un’emittente radiofonica calabrese (ma che trasmette anche sul web) in modo da rendere la “chiacchierata interattiva” più interessante.
Quando é tutto pronto e l’evento è fissato alla settimana successiva, contattiamo Aldo Pecora: da questo momento comincia un imbarazzante battibecco tra Aldo e Fortunato che porta, mio malgrado e dopo qualche giorno perso, ad “escludere” Fortunato dall’organizzazione.
Posticipato l’evento da venerdì a domenica per evitare sovrapposizioni con la partita della nazionale, si tratta solo di prepararsi ad un piccolo battage pubblicitario (niente di impegnativo, intendiamoci: un banner, inserire il link al sito della radio che trasmetterà l’intervista, un occhiello in home page) e a definire i dettagli tecnici per la trasmissione radiofonica.
Passano più di due giorni per avere quel banner da usare come pubblicità su altri siti, altri due giorni per inserire il link (sbagliato!) alla radio ed infine altri due giorni per avere l’occhiello in homepage.
Ma la cosa ancor più grave è che a Radio Gamma Gioiosa attendono invano una chiamata di Aldo per concordare la trasmissione, da organizzare comunque all’ultimo momento e modificando la programmazione settimanale.
Da venerdì a domenica (ieri) cerco invano di contattarlo, con l’idea di rinunciare pure alla trasmissione radiofonica ma tenere comunque un incontro telematico sul forum. Niente da fare.
Domenica pomeriggio alle 17:00 faccio giusto a tempo a telefonare mortificato a Del Boca e scusarmi con lui per l’annullamento dell’intervista, poi il cellulare si scarica del tutto.
Quando lo rimetto in carica alle 23:00, scopro che ho ricevuto una chiamata da un numero di Roma alle ore 21:00 (!), e oggi trovo un’email di Aldo di domenica (ieri) alle 18:26 in cui mi chiede di contattarlo “urgentemente” ecc. ecc.

No caro Aldo, ti sei dimostrato poco serio e per nulla affidabile. Altro che rimandato, l’incontro é stato CANCELLATO. E non per problemi tecnici.
Che almeno questa brutta esperienza ci serva come lezione: a me sicuramente a non fidarmi più senza sufficienti garanzie di serietà, a te a sforzarti di essere più professionale e a fare chiarezza su quello che vuoi fare veramente, con l’umiltà di accettare che essere uno dei leader dei “giovani di Locri” non significa disporre in maniera incondizionata del loro “patrimonio civile”.

Mario “wousfan” Bellotti

(post sottomesso lunedì 3/7/2006 alla moderazione preventiva sul forum di AmmazzateciTutti)

Annunci
Explore posts in the same categories: Senza categoria

3 commenti su “>"Poca serietà e bramosie politiche" ovvero "Come sciupare il patrimonio civile dei giovani di Locri contro la ‘ndrangheta"”

  1. Jack_Walsh Says:

    >La vicenda si commenta da sè. Mi ero permesso di sconsigliare l’ organizzazione di questo importantissimo evento, poichè non ravvisavo quegli elementi di partecipazione e considerazione dell’ opportunità di avere un confronto con un personaggio come Lorenzo Del Boca.Non mi sono sbagliato.Mi dispiace per Mario che ci mette passione, impegno.Per il resto è amaro constatare che i valori che si dicono di avere sono solo orpelli buoni a valorizzare una immagine, perchè è importante l’involucro non il contenuto.Cio è molto triste.

  2. Jack_Walsh Says:

    >Scommetto che il post sottoposto a moderazione preventiva non sarà mai pubblicato.Se sarà pubblicato pago la pizza a tutti i lettori del blog che manderanno una mail.:-)

  3. Jack_Walsh Says:

    >Sono stato facile profeta.P.S.la pizza l’ avrei pagata davvero!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: