>Santoro….il tramonto

>

A cominciare dai capelli si capisce che non e’ piu’ lui. Anni ad aspettare il rientro (lui), settimane per aspettare la fine del ciclo di trasmissioni(noi).
L’eta’ avanza. I migliori sono andati via. Iacona, Costamagna, Venditti.
Chi e’ rimasto campa di rendita su un qualcosa che ormai non esiste piu’.
Il giornalismo di inchiesta (?), il pubblico competente(?), ma alla fine al telespettatore non resta che discutere su cosa sia successo ai capelli di Santoro, poiche’ altro da porre all’attenzione non c’e’.
Cosa dire?…siamo nell’epoca delle apparenze. Tutti preoccupati ad essere inquadrati. Per fortuna lo spessore inesistente non puo’ essere truccato, per cui basta sentir parlare per capire il livello delle discussioni e dei loro protagonisti.
Niente di nuovo sotto il sole, dunque! La speranza non finisce mai, e noi speriamo che, finalmente, la televisione sia fatta dai migliori e mostri il meglio di ogni realta’.
Per il momento la televisione e’ eterea come i pensieri di chi la popola.
ANche gli ospiti fissi sono influenzati dalla evanescenza intellettiva dai loro compagni di una sera. SI domandano..ma chi li ha invitai..e ..perche’?…
ce lo domandiamo anche noi ..telespettatori…sorpresi da cotanta vuotezza…
Se gli autori di queste trasmsissioni facesero un minimo di sforzo nel preparare per bene cio’ che poi hanno il coraggio di mandare in ond, avrebbero capito che si dovevano scartare per primi coloro su cui hanno costruito l’intera trasmissione.
Chi e’ causa del suo mal pianga se stesso.
E’ ora l’auditel dia il suo responso.!

P.S.

MA CHE COSA HA FATTO SANTORO AI SUOI CAPELLI?

Explore posts in the same categories: Senza categoria

One Comment su “>Santoro….il tramonto”


  1. >A parte Report, che non solo raggiunge la sufficienza ma esprime ancora un buon livello di giornalismo d’inchiesta, il resto è sempre più luccicantemente incosistente.Ah, dimenticavo: le Iene fanno delle buone inchieste. Spesso infatti censurate.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: