>Sequestrate aziende per truffa nel vibonese

>

Ma che belle notizie… LA Calabria è ormai una zona franca che sfugge a qualsiasi legge. Chi rispetta la legge, in Calabria, è solo un coglione che non ha capito come vanno le cose. Sono altre le vie da seguire per avere successo nella paradossale società Calabrese di inizio millennio.

Sei aziende,tra cui quella del presidente della Camera di Commercio di Vibo Valentia, sono state sequestrate dai militari della Guardia di Finanza che hanno denunciato a vario titolo sessantasette persone per truffa ed evasione fiscale. I provvedimenti di sequestro sono stati emessi dal Giudice per le indagini preliminari del tribunale di Vibo Valentia, Francesca Romano, che ha accolto la richiesta del sostituto procuratore della repubblica, Sisto Restuccia. Le indagini hanno avuto inizio nel gennaio del 2005 quando i finanzieri hanno compiuto una serie di verificale fiscali nei confronti di sei aziende del vibonese. Dagli accertamenti è emerso che queste, attraverso false fatturazioni e con finti aumenti di capitale, avevano ottenuto dei finanziamenti per un valore complessivo di diciotto milioni di euro. I finanzieri hanno scoperto l’esistenza di trentacinque aziende, sparse per tutto il territorio italiano, la cui attività esclusiva era quella di emettere fatture false per prestazioni inesistenti o fornitura di materiali mai avvenuta. Gli imprenditori delle aziende sequestrate, inoltre, con le false fatture hanno anche ottenuto dell’Iva a credito per un importo complessivo di oltre 2 milioni di euro. Con l’emissione del provvedimento di sequestro i finanzieri sono riusciti a bloccare anche una ulteriore parte di fondi, pari a 5 milioni di euro, che stava per essere accreditata agli imprenditori. Tra le 67 persone denunciate ci sono i titolari delle 35 società che emettevano le false fatture, gli imprenditori che hanno percepito illecitamente i fondi, e tre professionisti incaricati da Vibo-Sviluppo, che gestisce i finanziamenti del patto territoriale, che hanno compiuto delle false verifiche nelle sei aziende sequestrate.
fonte:
http://telespazionews.blogspot.com/
Annunci
Explore posts in the same categories: Calabria, Truffe, Vibo Valentia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: