>La piazza vuota di Locri

>Ho visto anch’io la puntata di Wlitalia di ieri sera.

Che cosa ha capito un italiota medio che come me ha la “fortuna” di vivere al Nord?

“Ecco, lo vedi che non serve a niente aiutarli quelli lì, che poi non vanno neanche in piazza a protestare, che fanno gli omertosi come quegli infermieri intervistati nell’ospedale di Locri, che sanno solo lagnarsi dello “Stato traditore”, ecc. ecc. ecc.”

Come al solito ha capito poco e niente.

Una cosa mi ha spaventato, di me stesso, assistendo alla trasmissione: che le uniche figure istituzionali che ho apprezzato, perché sapevano leggere abbastanza correttamente la situazione e interpretarla politicamente, erano due magistrati.
Sembra un dettaglio insignificante, immerso in un immenso quadro sconfortante, eppure sono convinto che sia invece l’aspetto più grave emerso ieri.

Comunque sia, tra preti indagati per illeciti amministrativi, politici sempre più dannosi per i loro cittadini-datori di lavoro e chiusi nella loro casta dorata, imprenditori che per rilanciare industrie decotte simbolo dello scandalo italiota sfornano idee nuovissime e brillanti, banchieri che in questo manicomio sono sempre più i padroni incontrastati del nostro futuro, e poi il chiasso molesto del calciomercato, delle puttanelle sulle copertine dei settimanali, delle opinioni espresse da chiunque sia disposto a vendersi l’anima per far parte del sistema globalizzato… in tutto questo, io partecipo al sentimento dei locresi di ieri sera.
E cioè NON prenderò più parte (almeno per un po’) alla rappresentazione della realtà.
Non perché sia rassegnato o confuso o abbia deciso di lasciar perdere.
Tutt’altro.

Mi prendo solo una pausa di riflessione. Sperando in cuor mio che un po’ di sano silenzio faccia più rumore degli schiamazzi. Almeno tra le persone di valore, sono sicuro che è già così.

Buona estate 2007!

Explore posts in the same categories: Locri, Riccardo Iacona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: