>I PILASTRI DELLA TERRA

>Geniale.
Solo cosi si può definire “I Pilastri della Terra” di Ken Follet. L’epopea che narra la trasformazione di Kingsbridge da un oscuro villaggio ad una fiorente città dell’ Inghilterra del primo Medioevo è qualcosa da annoverare nelle cose impedibili della vita di un uomo.
Tom il costruttore, il priore Philip, Jack Fitzgerald, lady Aliena, Jonathan: William Hamleigh, Ellen: Jack Jackson: Richard: fratello minore di Aliena; Vescovo Waleran Bigod : Thomas Becket. diventano i compagni di uno dei meravigliosi viaggi che un lettore possa pensare di fare.
Ma tutti i personaggi hanno una loro connotazione nel racconto di Follet, il quale regala uno spaccato perfetto di una età in cui i primi barlumi di civiltà fanno capolino in un mondo nel quale ognuno lotta per la sopravvivenza cercando di far salire la scala sociale alla generazione che lo seguirà.
Su tutto la costruzione della cattedrale di Kingsbridge, quale simbolo dell’ Eterno a cui deve aspirare qualunque essere umano e che deve ispirare qualunque suo gesto.
Un Ken Follet ispirato divinamente regala un’opera che è stata premiata ampiamente sul piano commerciale, davvero opportunamente perché chi non legge quest’opera perde qualcosa di importante.
Le vicende che si susseguono nel tempo non mostrano alcuna sbavatura e stupendo è il modo in cui lo scrittore proietta il lettore nelle atmosfere e dinamiche dell’epoca che descrive nei minimi particolari, segno che anche il lavoro di studio e preparazione è stato all’altezza dell’ispirazione dell’artista.
Ho riletto questo libro dopo anni, in preparazione della lettura del nuovo libro di Follet ambientato nel medioevo, a Kingbridge, due secoli dopo.
L’ emozione è stata immensa come la prima volta.
Spero che tutti possano leggere questo libro meraviglioso, perché è davvero un peccato non farlo.

Explore posts in the same categories: Ken Follet, kingsbridge, medioevo, romanzo

4 commenti su “>I PILASTRI DELLA TERRA”

  1. Pino Amoruso Says:

    >Ciao Fortunato…ti invito a passare dal mio blog ed a linkare il nuovo sito di Salvatore Borsellino…ovviamente se ne hai voglia!!!A presto;-)

  2. Melina2811 Says:

    >ciao e buon fine settimana… Maria

  3. Melina2811 Says:

    >ciao e buona serata…

  4. Anonymous Says:

    >Beh devo dire che hai descritto divinamente questo meraviglioso libro!Anchio ho letto sia I pilastri della terra e Mondo senza fine, sono stati veramente emozionanti entrambi, anche se devo ammettere che la vicenda di Jack ed Aliena mi è rimasta nel cuore🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: