>CONDOFURI (RC) – ANTONELLA MAFRICI REAGISCE DOPO LA REVOCA DEI SUOI INCARICHI IN GIUNTA COMUNALE

>

Terremoto politico a Condofuri.

Il sindaco Filippo Lavalle ha revocato gli incarichi di vicesindaco e assessore alle Pari Opportunità ad Antonella Mafrici.

In risposta a tale atto, quest’ultima ha scritto una lunga e articolata lettera indirizzata al primo cittadino.

Innanzitutto, l’ex vicesindaco si sofferma sul contenuto del decreto con il quale le sono state revocati gli incarichi, “I licenziamenti del personale”- si legge nella lettera –“ devono essere motivati e per giusta causa .Ma nel caso che mi riguarda , non si è sentito l’obbligo di contestare episodi, fatti, azioni tali da far venire meno la fiducia, come deve essere in un dialogo tra persone civili. Generalizzare con vacue espressioni, significa non avere ragioni per procedere seriamente, se non il tentativo di eliminare un elemento scomodo, non essendomi mai piegata, a compromessi, a progetti dispendiosi e inutili, contrari agli interessi della collettività”.

Antonella Mafrici elenca i servizi espletati nel suo incarico di assessore a favore dei concittadini: assistenza domiciliare per anziani e disabili; trasporto alle Terme di Antonimina; soggiorni per anziani; progetti d’integrazione sociale a favor dei soggetti in difficoltà socio-economiche; gite sociali per anziani.

Inoltre denuncia il boicottaggio subito per altri progetti : la sistemazione Villetta Comunale in Condofuri Marina; attività per i minori; tariffe privilegiate per i più bisognosi; proroga progetto d’integrazione sociale, ecc.

Il mancato finanziamento di tale iniziative è dovuto, secondo la Mafrici – “ alla irrazionale distribuzione dei fondi disponibili destinati, per opere non primarie e non necessarie”

Rivolgendosi direttamente al Sindaco e ai colleghi di giunta l’ex vicesindaco si chiede “A parte gli atti oggetto di severa critica da parte della Corte dei Conti ed aver sperperato il danaro pubblico per particolaristici provvedimenti e per smaccati favoritismi, cosa ha concretizzato; ed quali obiettivi si sono posti e quali mete si sono raggiunte!?”

La lettera continua con una lunga serie di interrogativi su cosa sia stato fatto per lo sviluppo economico, per la tutela dell’ambiente e del territorio, per il personale, per i servizi comunali, per le attività ricreative e culturali, per riordinare il marasma del settore tributario; e ancora “quale indirizzo si è dato per l’eliminazione del contenzioso? Cosa è stato fatto per incrementare le attività produttive del Comune? Perchè non è stato valorizzato il patrimonio artistico e culturale del nostro Paese e molto altro ancora potremmo aggiungere a dimostrazione della sua inefficienza”.

Nulla di nulla è la risposta della Mafrici “nonostante questi impegni programmatici facessero parte del programma indirizzato alla collettività”.

L’ex vicesindaco sottolinea che all’interno della giunta ella ha sempre agito nell’interesse della collettività, esprimendo le sue critiche costruttive all’ operato del sindaco, inoltre il fatto che la sua opera fosse stata apprezzata e valutata positivamente da tutti compresa l’opposizione,sarebbe dovuto essere il fiore all’ occhiello della giunta Lavalle”!

Antonella Mafrici conclude la sua lunga missiva esprimendo l’assenza di un qualsiasi rammarico e, anzi, ringraziando, amaramente, il primo cittadino, il quale con “ la sua mossa ha evidenziato, che lungi dall’essere attaccata alla poltrona, l’ ho contrastato quando l’ho ritenuto doveroso nell’interesse dei Cittadini. Ed è a loro che risponderò del mio operato, anche nel corso della prossima seduta del Consiglio Comunale, quando lei porrà – come Statuto Comunale impone – in discussione l’argomento della revoca dei decreti che mi riguardano”.

Explore posts in the same categories: Condofuri, Vita amministrativa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: