>BEPPE GRILLO, PERCHE’, PER UN VOLTA, NON VAI TU A QUEL PAESE?

>

Ho sempre avuto il sospetto che il blog di Beppe Grillo non fosse altro che un sito spazzatura, luogo di raccolta di migliaia di individui in preda ad un un vuoto emozionale e culturale disarmante.
Con il post relativo alla raccolta fondi per il sito “Ämmazzateci tutti”, ne ho avuto clamorosa conferma.
D’altro canto Grillo fa il suo mestiere. Deve riempire di gente le sue serate, deve vendere i suoi dvd.
Ma pensare che migliaia di persone formino le proprie idee poltiche attingendo a quella fonte di informazione mi fa rabbrividire.
Il post su “Ammazzateci tutti”, di cui ho una conoscenza diretta per averne fatto parte nei suoi primi mesi di vita, mi conferma che Grillo non si cura di approfondire gli argomenti di cui tratta nel suo blog, ma fa da megafono a realta’ virtuali privi di un qualsiasi riscontro sul territoria, poiché se si fosse preso la briga di approfondire e venire di persona in Calabria, MAI avrebbe fatto quel post, e avrebbe dato spazio alle associazionji e ai calabresi che IN SILENZIO  e CONCRETAMENTE contrastano la Ndrangheta nei suoi santuari, dove, penso, Grillo non si sia mai fatto vedere.
Circa i frequentatori di quel sito o, peggio, chi va ai vaffa – day, penso si tratti di poveracci privi di un loro equilibri, una loro personalitá.Frustrati che si fanno guidare nel processo di formazione delle loro idee politico da un comico che pensa a riempire il proprio portafoglio.
Falliti, in parole povere
Circa il post di quel blog su “Ammazzateci tutti”, permettemi che a quel paese a Grillo ce lo mandi io, stavolta.
Di tutto cuore!

Explore posts in the same categories: Beppe Grillo, riflessioni

4 commenti su “>BEPPE GRILLO, PERCHE’, PER UN VOLTA, NON VAI TU A QUEL PAESE?”

  1. passegua Says:

    >spazzatura, si scrive spazzatura con due zeta!ciao

  2. Bruno Bral Says:

    >Potrei anche essere d’accordo su alcuni aspetti della tua critica ma…che l’oggetto principale dei suoi attacchi, “la casta” sia il cancro di questo Paese non c’è dubbio.Allora, concentriamoci sui mali della casta che ci sta rendendo sempre più poveri e non sui “peccati veniali” di Beppe Grillo che almeno ha il merito di “risvegliare qualche coscienza”…..MEDITATE

  3. Alessio Says:

    >Come sempre quando qualcuno indica qualcosa col dito, c’è una marea di gente che guarda il dito… Questo post (e non tutto il blog) sono così… Io non leggo il blog di grillo ma sono andato al V2 day perchè mi danno fastidio alcuni privilegi che ha la stampa che pure io ritengo un soggetto sociale necessario alla vita libera di un paese. Le mie opinioni le formo anche leggendo questo blog, come mille altre cose, a volte, per cui se sono un fallito, visto che sono andato ad un V-day, è anche un po’ colpa tua…Cerchiamo di non generalizzare per favore…(A)


  4. >Non capisco davvero come si possa considerare Beppe Grillo e il suo blog uno strumento per formare la propria opinione. Il post su “Ammazzateci tutti”, mi dimostra che il comico e i suoi seguaci non conoscono assolutamento ció di cui parlano. Se questa é la regola, mi pare che la credibilitá del soggetto é nulla.Da quel blog e dalla manifestazioni traspare solo odio, ed é da irrespnsabili cavalcare lódio della gente, immorale se lo si fa solo per riempire il proprio portafoglio.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: