>Non è un paese per vecchi.

>

“Non è un paese per vecchi” di Cormac McCarthy è l’amara constatazione dello sceriffo Bell,che non riconosce più il suo Paese, in un epoca in cui la vita ha perso ogni valore di fronte ai miti del Potere e del Denaro.
“Quarant’anni fa le preoccupazioni principali delle famiglie della mia contea erano i furti, qualche rissa, oggi sono gli stupri di bambini, le stragi di pazzi scatenati” … “se avessero detto ai ragazzi di allora che un giorno nel loro paese ci sarebbero stati, in giro nelle strade ragazzi con i capelli verdi e le ossa del naso e che essi sarebbero stati i loro figli ti avrebbero preso per pazzo” sono tra i passaggi più efficaci del libro.

Moss trova una cartella contenente milioni di dollari sul luogo dello scontro tra trafficanti di droga messicani.
Da qui comincia un percorso senza respiro al confine tra Texas e Messico nel quale Moss cerca di sfuggire alla caccia scatenata dal suo ritrovamento.
Emerge la figura di Chigurh spietato killer, che uccide , senza pietà, chiunque gli capiti a tiro.
Il libro non concede pause dipingendo in modo diretto la realtà della lotta per il dominio del marcato della droga ai confini del Messico, nella quale l’unico motore è il denaro e il potere, realtà, che hanno assunto dimensioni infinite di fronte ai quali la legge si dimostra del tutto impotente, limitandosi ad una mera conta dei morti.
I vecchi non riconoscono più il loro Paese, se durante la loro giovinezza si parlava, ci si aiutava, ci si conosceva e oggi si ammazza senza motivo padri di famiglia, ragazzi, ragazze, madri e ciò che ha rovinato tutto è la droga, maledetta metastasi che ha distrutto l’essenza di una nazione
Un libro che pur lasciando l’amaro in bocca, offre lo spunto per riflettere sulla brutta piega che hanno preso gli eventi nella nostra vita di tutti i giorni

Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
http://oknotizie.alice.it/go_frametop.html.php?us=us=797040391b764611
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.
Explore posts in the same categories: cormac mac carthy, libro, non è un paese per vecchi

One Comment su “>Non è un paese per vecchi.”

  1. Amos Says:

    >Se hai visto anche il film, sapresti farmi un raffronto?NON E’ UN PAESE PER VECCHI


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: