>Agrigento – La squadra locale vince e il "presidente" la dedica ad un mafioso!

>

Ho la convinzione che la mancanza di cultura sia il vero dramma del nostro Paese, in ogni campo. Me lo conferma questa notizia.
L’unico provvedimento sensato sarebbe la radiazione immediata della societa’ e la squalifica a vita di questo “presidente”.

fonte
LA REPUBBLICA

Il presidente dell’Akragas vuole dedicare la vittoria della sua squadra (gioca in Eccellenza siciliana) ad un boss mafioso appena arrestato e alle rimostranze dei giornalisti impone il silenzio stampa a tutta la squadra. Lui è Gioacchino Sferrazza, 45 anni, titolare di una catena di negozi che vende giocattoli e articoli natalizi, che è finito nell’occhio del ciclone dopo la sua dedica “all’amico fraterno Nicola RibisiIl problema è che Nicola Ribisi, 29 anni, è il rampollo di una famiglia di lunga tradizione mafiose (un suo zio è stato coinvolto nell’omicidio del giudice Livatino) e pochi giorni fa è stato arrestato per associazione mafiosa perché secondo la Direzione distrettuale antimafia di Palermo voleva ricostituire, con l’imprimatur di Bernardo Provenzano (vi sono diversi pizzini che spiegano le fasi) la famiglia mafiosa di Palma di Montechiaro.

Le reazioni in città sono naturalmente indignate. Il procuratore della Repubblica di Agrigento, Renato Di Natale, ha spiegato di attendere la relazione della Polizia per “valutare se aprire o meno un fascicolo”. Il questore di Agrigento, Girolamo Di Fazio – è stata la Squadra mobile di Agrigento ad avere arrestato pochi giorni fa Nicola Ribisi – non ha invece nascosto la sua indignazione: “E’ un caso gravissimo. Ci dispiace anche perché è un messaggio che giunge da un mondo come quello dello sport seguitissimo dai giovane e che tende a dare valore a chi invece valore non ha”.

Il consigliere comunale ambientalista Giuseppe Arnone ha invece chiesto al Comune ed alla Provincia di annullare qualunque tipo di rapporto di sponsorizzazione con la società fino a quando a presiederla ci sarà Gioacchino Sferrazza.

Explore posts in the same categories: Calcio, dedica, eccellenza, mafia

One Comment su “>Agrigento – La squadra locale vince e il "presidente" la dedica ad un mafioso!”


  1. >Un plauso al questore di Agrigento che ha tolto la licenza di polizia al "presidente" per lo svolgimento delle partite nello stadio di casa.Gli sviluppi di questa vicenda a questo link.http://www.corriere.it/cronache/09_settembre_28/presidente_dedica_vittoria_boss_agrigento_7ec26354-ac0c-11de-8068-00144f02aabc.shtml


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: