>Elezioni regionali 2010 – La presenza dei dilettanti senza prospettive

>
Popolo viola, liste cinque stelle, grillini, girotondini:ci mancano solo i Visitors e forme misteriose di vita aliena su cui hanno indagato gli agenti speciali Mulder e Scully.
Ad ogni elezione compaiono personaggi,sigle,che non rappresentano nessuno, si arrogano il diritto di interpretare il malcontento popolare e promettono l’arrivo della Provvidenza sulla base di qualche click sulla tastiera del loro computer di casa.L”unico effetto pratico di queste presenze e’, alla prova dei fatti, danneggiare le forze di opposizione e favorire Silvio Berlusconi, la personificazione, a loro dire, del male.
I sentimenti, che prevalgono nelle analisi(?) politiche di costoro e’ la frustrazione per la situazione del proprio Paese, per l’esito di ogni tornata elettorale, che, dicono, di non capire. Considerare i propri concittadini come dei subumani privi di ogni elementare capacita di giudizio, non e’, a mio parere, il miglior modo per intercettarne le simpatie e risultare vincenti nelle elezioni, capissero questo i promotori delle liste carnevalesche sarebbe un importante passo in avanti.
Da semplice cittadino, penso, che le aree politiche cui popolo viola e grillini cercano di dare voce, e i risultati in termini di voto comincerebbero a vedersi, si pongano due prospettive di crescita futura:1) entrare nel PD e organizzarsi secondo le regole del principale partito di opposizione o, 2) cercare un dialogo e un patto di stabile collaborazione con l’area di Nichi Vendola, splendido trionfatore in Puglia.Questa sinergia potrebbe condurre alla creazione di un organismo politico nuovo, il quale si ponga quale autorevole partner del PD,
Un progetto serio di tutti coloro i quali decidono di dedicarsi all’attivita’ politica sarebbe quello di poter, un domani, essere nella condizione di cambiare la situazione di sfascio, per risolvere la quale, si dice, di volere agire.
Urlare alla luna, bearsi di percentuali da prefisso telefonico, definire storici risultati, oggettivamente, deludenti, e’ sintomo di miopia e incapacita’ politica. In genere di queste genti non resta traccia duratura nel panorama poltico italiano. E auspicabile che, invece, siano in grado di darsi un progetto e un assetto in grado di garantirne una stabile presenza, poiche’ le premesse da cui partono sono ampiamente condivisibili, per risolvere i problemi del Paese, non certo per dare vita ad organismi lillipuziani, incapaci di garantirsi una rappresentativita’ propria in nessun contesto istituzionale.

Explore posts in the same categories: elezioni regionali 2010, grillini, liste cinque stelle, Nichi Vendola, PD, popolo viola, Sinistra

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: