>Cariati (CS) il 3° Raduno Nazionale della chitarra battente

>

Cariati – Interpreti della più autentica tradizione musicale popolare calabrese, nomi prestigiosi dell’etnomusicologia, appassionati del territorio, ospiti da tutt’Italia e, per la prima volta, anche due protagoniste al femminile. È tutto pronto per il 3° Raduno nazionale della chitarra battente in programma SABATO 24 nel centro storico medioevale di Cariati.

Entra nel vivo la programmazione istituzionale di “Cariati – Città della Tarantella” 27° Edizione, aperta con largo anticipo lo scorso 26 Giugno con il Premio Herakles e proseguita fino ad oggi con una ricca proposta, per tutti i gusti e per tutte le età, messa a punto dall’Assessorato alla Cultura in stretta sinergia con le Associazioni cittadine e territoriali. Tra queste, l’Università Popolare di Rossano, diretta dal Prof. Giovanni SAPIA, tra i principali sostenitori degli sforzi culturali dalla squadra amministrativa guidata da Filippo SERO. Proprio SAPIA è stato l’ospite del primo Caffè Letterario dell’estate 2010, con il suo “Romanzo del casale” letto in Piazza Friozzi dall’attore Mario LUCARELLI.

Sarà lo stesso Direttore della prestigiosa istituzione culturale rossanese, tra le prime Associazioni Culturali nate in Calabria, ad aprire la terza edizione dell’evento nazionale “La battente nei luoghi della memoria”. SAPIA leggerà infatti, un passo del suo romanzo, nel quale poeticamente definisce la chitarra battente “panciuta e docile come un’amante, scrigno dell’animo contadino”. Sul palco allestito in Piazza FRIOZZI, si alterneranno musicisti del calibro di Turuzzu CARIATI, mitico interprete delle famose “cuzzupare” beneauguranti che si cantano nel periodo pasquale a Cirò. Luigi NIGRO con i suoi canti alla “lonnuvucchisa” interpretati con la tecnica antica del “canto di testa”. Carlo GRILLO del gruppo “Calabria Logos”. E poi ancora, Danilo MONTENEGRO neo cantastorie, Francesco LOCCISANO, Francesco RIGGIO, Francesca PRESTIA “a cantaturi” e Marisa BUFFONE “folk singer” di origini calabresi ma residente in Canada. Si esibiranno anche “I GIGANTI” di Vibo raffiguranti la regina D’Aragona che combatte contro i mori. Tarantelle sinuose verranno accompagnate dalla “fanfarra” formata da zampogne, tamburello e ciaramella. Saranno infine presenti, il grande liutaio Vincenzo DE BONIS e Rosalba DE BONIS rappresentante della continuità della tradizione liutaia bisignanese. Infine, sono previste incursioni musicali di Cataldo PERRI, Direttore Artistico della Rassegna, accompagnato alla lira da Piero GALLINA.

Explore posts in the same categories: calabria logos, cariati, carlo grillo, chitarra battente

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: